In gara per il senza glutine: una competizione al naturale.

naturalmente2015 2
naturalmente2015 2

Il Salone del Gusto è stato davvero una fucina di nuove idee e un momento di scambio e di nuovi incontri.

Tra questi, Incibus ha avuto il piacere di fare la conoscenza di Alfonso del Forno, presidente dell’associazione Nonsologlutine Onlus. La quale sostiene la valorizzazione degli alimenti naturalmente privi di glutine. Questo, nell’ottica di contrastare un’omologazione del gusto. Dettata dalla commercializzazione di un sempre maggior numero di prodotti alimentari industriali, da cui il glutine viene rimosso artificialmente.

Nonsologlutine è particolarmente attenta all’alimentazione delle persone celiache e alla qualità del cibo contrassegnato come “senza glutine”. Ribadisce l’importanza di un’alimentazione naturale, prima di tutto, e forte di uno stretto rapporto con il territorio cui appartiene.

Infatti, molti sono i cibi naturalmente privi di glutine. Ognuna delle regioni italiane ne custodisce qualcuno. E tiene vive così le antiche tradizioni della propria terra.

Proprio per aiutare la promozione di un’alimentazione senza glutine sana e priva di aggiunte e sottrazioni chimiche industriali, nasce l’idea del premio gastronomico #naturalmente. Il quale, con la collaborazione del Gluten Free Expo e il patrocinio di Slow Food, vuole lanciare una sfida a tutti gli appassionati di cucina.

Infatti, per valorizzare la biodiversità del territorio italiano, chiunque potrà partecipare alla competizione #naturalmente. Basterà inviare una ricetta adatta a coloro che soffrono di celiachia che contenga almeno un ingrediente tipico della regione da cui il candidato proviene.

L’invito di Incibus è dunque quello di partecipare numerosi a questa competizione. Per riscoprire insieme il piacere dei piatti genuini, forti di una tradizione antica e dei valori di sempre. La condivisione, intorno alla medesima tavola, dello stesso cibo e della medesima allegria.

Il regolamento di questa gara culinaria lo potete trovare a questo indirizzo. Le iscrizioni scadono il 23 ottobre 2016.